Pubblicato il Lascia un commento

5 Domande da porre proprietario precedente

Che si tratti di un lavoro o di una proprietà in affitto, la raccolta di un riferimento precedente proprietario dai candidati è un passo critico.

Ci sono 5 domande importanti che i proprietari attuali dovrebbero essere sicuri di chiedere precedente proprietario di un richiedente.

Un sommario per domande da porre al precedente proprietario:

  • Quando è iniziato e finito il contratto di locazione dell’inquilino?
  • Quale importo di affitto ha pagato l’inquilino?
  • L’inquilino ha pagato l’affitto in tempo?
  • Quanto bene ha fatto l’inquilino prendersi cura della proprietà?
  • Vuoi affittare di nuovo all’inquilino?

L’elenco di cui sopra è cliccabile e scorrerà verso il basso la pagina per ulteriori informazioni.

Il video qui sotto coprirà anche queste domande in una telefonata finta.

Quando è iniziato e terminato il contratto di locazione dell’inquilino?

Ciò fornisce ai proprietari una cronologia generale di quanto tempo il precedente proprietario ha interagito con il richiedente e quanto sono recenti le informazioni. Idealmente, i proprietari vogliono un precedente riferimento proprietario basato su un lasso di tempo relativamente recente per ottenere le informazioni più aggiornate. Mentre qualsiasi riferimento precedente proprietario può aiutare un padrone di casa a prendere una decisione, le informazioni più recenti sono migliori.

Quale importo di affitto ha pagato l’inquilino?

Porre questa domanda aiuta i proprietari a confrontare e confrontare se l’inquilino sarebbe a suo agio con l’importo dell’affitto attualmente richiesto nel nuovo posto. Se c’è una grande discrepanza, i proprietari dovrebbero prendere precauzioni extra per confermare che il reddito dell’inquilino può coprirlo.

L’inquilino ha pagato l’affitto in tempo, e in caso contrario, quante volte erano in ritardo?

Naturalmente, questa risposta è un grande indizio nella parte più importante dello screening di un inquilino. I proprietari possono imparare molto dai record di un precedente inquilino sul pagamento dell’affitto e ottenere una buona idea dal precedente proprietario su quanto fossero comuni tali incidenti. La puntualità con i pagamenti degli affitti passati è un ottimo modo per valutare come i pagamenti saranno cronometrati in futuro.

Quanto bene ha fatto l’inquilino cura per la proprietà in affitto?

Un precedente proprietario sarà fin troppo felice di condividere storie su eventuali problemi incontrati con la cura e il trattamento della loro proprietà in affitto. Rispettare la proprietà è un grosso problema per tutti i proprietari, e se ci fossero un sacco di problemi con l’inquilino circa la condizione della proprietà in affitto dopo la locazione, è informazioni preziose e può aiutare un padrone di casa prendere una decisione su un richiedente.

Il proprietario affitterebbe di nuovo all’inquilino?

Questa è la domanda più importante che un proprietario può chiedere a un proprietario precedente, perché prende la somma di tutte le interazioni, il processo di pagamento dell’affitto, le interazioni e altro e lo mette in una sola parola. Se il precedente padrone di casa dice che lo avrebbero fatto, significa che l’inquilino era abbastanza positivo e redditizio da essere considerato di nuovo. Se il precedente padrone di casa non sarebbe affittare per l’inquilino di nuovo, segnala che affittare a quell’inquilino non è una buona decisione finanziaria a lungo termine.

I proprietari che stanno facendo un controllo di riferimento con i proprietari precedenti dovrebbero assicurarsi di fare un lavoro approfondito nel loro interrogatorio, perché ciò che scoprono sul richiedente può rivelare molto di più su come si comporteranno rispetto a un controllo dei precedenti occupazionali o sentire quali altri riferimenti hanno da dire.

Naturalmente, anche una raccomandazione brillante da un precedente proprietario non significa automaticamente che l’inquilino sarà privo di problemi, ma se preso in considerazione con una serie di altre fasi di screening, mette i proprietari nel miglior posto possibile per decidere se offrire o meno un contratto di locazione. Misurare la responsabilità dell’affittuario è difficile, ma un precedente riferimento al proprietario è lo strumento migliore che un proprietario attuale ha nel capire tutto.

Locatore Nota: Il video qui sopra è un video didattico su come effettuare chiamate di verifica del reddito.

Abbiamo script e altri due video su come chiamare i riferimenti di un tenant. Scopri cosa dovresti sapere quando chiami anche il datore di lavoro di un inquilino.

I proprietari smart eseguono lo screening dei tenant su tutti i candidati qualificati e spesso questo include il contatto con i proprietari precedenti per i riferimenti. L’idea è quella di mettere in discussione il precedente padrone di casa e vedere quale fosse il loro rapporto con il richiedente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.