Pubblicato il Lascia un commento

Come creare e mantenere una pipeline di reclutamento

Che aspetto ha la tua pipeline di reclutamento? Una casella di posta completa e un sacco di diversi fogli di calcolo? Una dashboard elegante che ti consente di visualizzare tutti i passaggi della tua canalizzazione di reclutamento? Una scheda Trello dove si tiene traccia dei candidati e il loro viaggio attraverso il processo di assunzione?

Qualunque sia la tua configurazione, potresti essere curioso di saperne di più sulle pipeline di reclutamento e su come puoi migliorare quello che hai in modo da poter fare un lavoro migliore di sourcing e reclutamento.

In questo post del blog, spieghiamo cos’è una pipeline di reclutamento e perché è importante e condividiamo suggerimenti su come riempire e mantenere il tuo.

Il significato originale della parola pipeline è questo: un lungo tubo per trasportare le cose su lunghe distanze.

Vendite, marketing, finanza e reclutamento hanno preso in prestito il termine perché cattura perfettamente il modo in cui funzionano i loro processi. Queste industrie sono tutti di attrarre lead e portarli in un viaggio multifase verso un obiettivo finale.

Nel reclutamento, quel viaggio è il processo di assunzione e l’obiettivo finale è trasformare uno o più candidati di lavoro in dipendenti.

Una pipeline di reclutamento è un modo per organizzare il processo in modo da poter tenere traccia dei candidati, comprendere gli elementi di azione e visualizzare i progressi.

Cosa c’è in una pipeline di reclutamento?

Come descritto nella tua Guida per perfezionare il tuo Funnel di reclutamento, il processo di trasformazione dei candidati passivi in dipendenti si compone di cinque fasi: consapevolezza, interesse, applicazione, selezione e offerta.

Foto da Pexels

Un reclutamento pipeline di solito si concentra su eventi concreti, che iniziano quando un prospetto presenta una domanda, vale a dire la fase di applicazione, e sembra qualcosa di simile a questo:

  1. Applicati
  2. Schermo del Telefono
  3. Test
  4. Intervista
  5. Offerta di Lavoro
  6. Assunto
Realizzabile per il reclutamento di pipeline. Fonte: Realizzabile

La pipeline di reclutamento potrebbe apparire diversa, ovviamente, a seconda della complessità del processo di assunzione.

Proprio perché la pipeline di reclutamento di ogni azienda è in qualche modo unica, anche i prodotti software di acquisizione dei talenti consentono la personalizzazione.

A seconda delle esigenze e delle preferenze specifiche, è possibile scegliere tra fogli di calcolo, software di gestione delle pipeline, software di gestione dei progetti o software di acquisizione dei talenti per visualizzare la pipeline di reclutamento.

Perché concentrarsi sulla pipeline di reclutamento

Senza un modo semplice per visualizzare i dati sui processi di assunzione, può essere difficile rimanere organizzati ed efficienti.

Potresti avere problemi a coinvolgere candidati sia passivi che attivi, monitorare metriche importanti o identificare aree di miglioramento.

Ottenere il controllo sul processo di assunzione ingrandendo le sue diverse parti ti aiuterà a ottenere informazioni e prendere decisioni migliori.

Riempire la pipeline di reclutamento

Quando si apre un nuovo posto vacante, le autorità di assunzione spesso vogliono riempirlo il più rapidamente possibile. Possono mettere un sacco di pressione su di voi per accelerare attraverso le diverse fasi del ciclo di vita di reclutamento al fine di assumere qualcuno veloce.

Foto da Pexels

Come esperto di reclutamento, sai che il reclutamento e l’assunzione non possono essere affrettati. La soluzione, quindi, è quella di reperire in modo proattivo i candidati prima dell’apertura delle posizioni.

Ecco come garantire un afflusso continuo di candidati qualificati alla tua pipeline di reclutamento:

Anticipare le esigenze

Quali posizioni nella tua organizzazione hanno il fatturato maggiore? Quali posizioni sono le più difficili da assumere per? Quali competenze sono probabilmente richieste nel prossimo futuro? Utilizzare queste domande come punto di partenza per anticipare le esigenze di assunzione.

Imposta obiettivi

Comprendi gli obiettivi a breve e lungo termine della tua azienda. Si può raccogliere eventuali intuizioni da loro su ciò che assunzioni future e requisiti di competenze potrebbe essere simile? Condividi i tuoi pensieri con i leader e responsabili delle assunzioni, e fare un piano per soddisfare le potenziali esigenze future che emergono da queste conversazioni.

Investire in Employer Branding

Avere una fornitura costante di candidati qualificati dipende fortemente dal employer branding. Convincere i leader dell’importanza di costruire un marchio datore di lavoro e lavorare con loro sulle strategie per ritrarre l’organizzazione come un ottimo posto di lavoro.

Identificare i candidati ideali

Creare candidati personas per rappresentare i candidati di lavoro ideali. Usali per identificare i candidati reali con i tratti e le competenze giuste.

Vai dove sono i candidati

LinkedIn, Facebook, Twitter, Meetup.com, Slack. Vai dove professionisti qualificati con le competenze che cercate trascorrono il loro tempo. Utilizzare le possibilità disponibili in ogni piattaforma per kickstart conversazioni con i potenziali candidati.

Costruire relazioni

Investire tempo ogni giorno nel collegamento con le persone. Prendi il caffè con prospettive desiderabili. Vai a pranzo con i colleghi che possono fare rinvii o intro. Coltivare le connessioni online e offline e fare uno sforzo per espandere continuamente la rete.

Mantenere la tua pipeline di reclutamento

Senza una corretta manutenzione, i tuoi sforzi di branding e sourcing potrebbero andare sprecati. Tendendo alla vostra pipeline di reclutamento è, quindi, cruciale. Qui sono alcuni suggerimenti per mantenere il vostro reclutamento pipeline efficiente:

Foto di Andrea Piacquadio da Pexels

Ottenere Organizzato

a Seconda delle dimensioni della vostra organizzazione e la frequenza e il numero di assumere processi, potrebbe essere la pena di investire nel talento di un software di acquisizione. Mantenere tutte le informazioni in un unico luogo vi aiuterà a rimanere in cima alle cose e tenere traccia importanti metriche di reclutamento.

Non smettere di Sourcing

Garantire un afflusso costante di candidati qualificati, interessati e disponibili lavorando continuamente per identificare i talenti.

Rimani in cima alle esigenze di assunzione

Rimani in contatto regolare con le autorità di assunzione e i leader per conoscere i cambiamenti che possono comportare assunzioni.

Coltivare relazioni

Mantenere i candidati passivi impegnati da messaggi personalizzati. Dimostrare interesse per i loro progetti attuali e condividere all’interno aggiornamenti e notizie che potrebbero essere curiosi di sapere.

Condotte di reclutamento-Take Away:

  • Una pipeline di reclutamento consente di tenere traccia dei candidati e visualizzare i loro progressi.
  • Avere un modo per visualizzare i dati sui processi di assunzione ti aiuta a rimanere organizzato ed efficiente.
  • A seconda delle vostre esigenze e preferenze, si potrebbe scegliere di visualizzare la pipeline di reclutamento attraverso fogli di calcolo, strumenti di gestione del progetto o software di acquisizione talento.
  • I lead danno vita alla tua pipeline di reclutamento, quindi è importante reperire continuamente i candidati.
  • Mantenere i candidati passivi e attivi impegnati è anche la chiave per mantenere efficiente la pipeline di reclutamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.