Pubblicato il Lascia un commento

Come i libri di filosofia mi hanno aiutato a tirarmi fuori dalla depressione

2019 e ‘ stato un anno difficile per me. Sono stato sobrio per oltre sette anni, e l’unica cosa che posso riguardare 2019 è stato il mio primo anno sobrio. Ero depresso, miserabile e assolutamente senza speranza. Era in quel periodo che stavo cercando qualcosa, qualsiasi cosa per aiutare lo stato mentale in cui mi trovavo, ed è allora che ho deciso casualmente di immergermi nella filosofia.

Ho sempre amato la filosofia anche se non sapevo nulla della filosofia antica. Ho solo davvero rispetto l’inferno fuori di chiunque sia un pensatore profondo e non si limita a vagare attraverso la vita vedendo tutto al valore nominale. Così, nel bel mezzo della mia sofferenza, ho iniziato a guardarmi su YouTube e ho scoperto che Hank Green aveva un’intera serie di corsi di filosofia. Ho amato il lavoro che il suo team aveva fatto con la loro serie di corsi di psicologia, quindi ho pensato che questo sarebbe stato un buon modo per saperne di più sulla filosofia.

E qualcosa di incredibile è successo

Quando ho iniziato a guardare la serie, ho iniziato a sentirmi meglio. Molto meglio. A causa della mia mente scientifica, volevo capire se era solo perché mi stavo distraendo dai miei pensieri che mi stava facendo sentire meglio, ma mentre meditavo su ciò che stava realmente accadendo, ho iniziato a capire perché la filosofia mi stava aiutando, e se si lotta con la depressione, ciò che ho imparato può aiutare anche voi.

In un recente pezzo che ho scritto, ho discusso il modello biopsicosociale della psicoterapia. Vi consiglio di controllare l “articolo fuori, ma parte di esso discute come spesso ci concentriamo troppo sull” aspetto biologico dei nostri problemi di salute mentale. Più imparo sulla psicologia e sulla salute mentale, più mi rendo conto dei ruoli principali di come i nostri modelli di pensiero e l’ambiente influenzano la nostra salute mentale nel bene e nel male.

È stato dimostrato più e più volte che una parte enorme del nostro problema è il modo in cui percepiamo le situazioni. Il nostro cervello crea questa lente che vediamo attraverso il mondo, e queste sono chiamate distorsioni cognitive. Per chi lotta con la depressione, ansia o traumi, più si impara a conoscere le distorsioni cognitive, più si relazionano e capire una delle principali radici dei vostri problemi.

Quando lottiamo con le distorsioni cognitive, ci occupiamo di alcuni dei seguenti:

  • la Nostra depressione ci dice che siamo soli e nessuno ci ama
  • la Nostra ansia ci dice che qualcosa in futuro sta per essere pericolosa per la vita
  • i Nostri traumi svolge la nostra ansia e ci fa paura quello che ci è successo in passato
  • la Nostra depressione strisce di noi, della nostra motivazione e ci fa credere che nulla ci aiuterà

Queste sono tutte bugie che la nostra mente ci dice, ma la filosofia ci aiuta a combattere le distorsioni. La filosofia è tutta una questione di pensieri e credenze impegnativi. Inferno, Socrate era il maestro di rendere le persone sfidano i loro pensieri e credenze, semplicemente cercando di convincere la gente a chiedersi, “Come faccio a sapere quello che so?”e” Quali prove ho per questa convinzione?”

Direi anche che persone come Socrate erano gli psicologi originali. In effetti, l’intero campo della psicologia proveniva dalla filosofia.

Quando ho iniziato a tuffarmi nella serie Crash Course e a conoscere la filosofia e le domande che questi filosofi hanno posto sulla vita, la felicità e altre cose con cui affrontiamo ogni giorno, la mia prospettiva ha iniziato a cambiare senza che me ne rendessi conto. Mi sono trovato ad avere pensieri negativi a causa della mia depressione, ma ho iniziato a guardarli attraverso la lente di un filosofo, e la mia depressione ha iniziato a diminuire.

Filosofia e terapia

Se non sei ancora venduto su questo, allora devi capire la terapia basata sull’evidenza e come è tutto basato sulla filosofia. Vedi, la filosofia è tutta una questione di pensieri e credenze stimolanti. I metodi di terapia basati sull’evidenza sono scientificamente dimostrati per aiutare le persone con tutto, dalla depressione, all’ansia e al trauma, alla dipendenza e molto altro. Bene, le migliori forme di terapia sono tutte radicate nel sfidare i tuoi pensieri e le tue convinzioni, che è esattamente ciò che la filosofia è progettata per aiutarti a fare.

Discutiamo la forma più utilizzata di terapia, che è la terapia cognitivo-comportamentale (CBT). L’aspetto cognitivo di CBT è tutto di imparare a mettere in pausa, riconoscere i vostri pensieri e credenze e poi sfidarli. Poi, c’è l’aspetto comportamentale. Si sfida la tua convinzione che questa azione si prende vi aiuterà, passare con una capacità di coping più sano e nel corso del tempo, si inizia a fare le cose che ti aiutano piuttosto che farti del male.

Proveniente da uno sfondo di recupero delle dipendenze, CBT è perfetto per i tossicodipendenti che cercano di diventare sobri. Abbiamo la convinzione che la droga e l’alcol risolveranno tutti i nostri problemi. Beviamo e usiamo quando siamo tristi, ansiosi, soli, arrabbiati e ogni altra ragione che puoi immaginare. Quando siamo attivati, CBT ci ha fare qualcosa di sano come andare a una riunione 12-step o chiamare qualcuno invece. Questo in realtà aiuta a ricablare i nostri neuropathways in modo da sviluppare nuove abitudini sane. Puoi praticamente usare questo metodo per qualsiasi cosa.

Bene, se inizi a pensare come un filosofo, praticherai anche un po ‘ di CBT. Ma non fraintendetemi, se avete la possibilità di ottenere la terapia, poi ottenere la terapia. Ho un terapeuta, ma i miei studi di filosofia sono un ottimo integratore.

Alla fine dell’anno scorso, ho scoperto la terapia comportamentale emotiva razionale (REBT). E “simile a CBT, ma ha un po” più di un aspetto duro amore ad esso, e mi amo un po ” di amore duro. L’altra ragione per cui amo REBT così tanto perché ti fa guardare le tue distorsioni cognitive in modo razionale. I filosofi sono tutti sulla razionalità e la logica, quindi questa forma di terapia è proprio il mio vicolo. Quando ho detto al mio terapeuta di questo, mi ha informato che fa REBT, quindi mi ha aiutato ancora di più con esso.

Alcune raccomandazioni di libri rapidi

Uno dei miei pezzi non sarebbe completo senza alcune raccomandazioni di libri. Questi libri non sono dei filosofi originali, ma ognuno di questi libri ha aiutato ad aprire la mia mente a nuovi modi di pensare, e spesso fanno riferimento agli antichi filosofi.

Tribù morali di Joshua Greene — Molti dei nostri problemi sono con altre persone. Quando si tratta di esso, pensiamo che le persone ci trattano male, e ci rende depressi, ansiosi e arrabbiati. Tribù morali vi aiuterà a capire perché siamo il modo in cui siamo e di vedere il punto di vista degli altri. Questo è stato sicuramente un bene per la mia gestione della rabbia.

Anything di Jonathan Haidt-Prendi ciascuno di questi libri. Fallo e basta. Haidt è un incredibile psicologo sociale e filosofo, e uno dei più grandi pensatori del nostro tempo. Ha alcuni libri laterali che sono super brevi, ma vi suggerisco di leggere questi tre libri in qualsiasi ordine, ma abbastanza vicino insieme per ottenere davvero in profondità nel suo lavoro. I tre libri sono La mente giusta, Il vantaggio felicità e Il coccolare della mente americana.

Ryan Holiday — Ryan Holiday è uno dei grandi pensatori dei nostri giorni, e un sacco di sua saggezza deriva dai suoi studi approfonditi di filosofi stoici. Due libri che cambieranno la tua vita sono L’ostacolo è la Strada e l’Ego è il Nemico. Il suo ultimo libro Stillness is the Key è grande pure.

Ti prometto che se inizi a imparare di più sulla filosofia e inizi ad allenarti a pensare come un filosofo, ti renderà una persona più felice e più saggia. Un vecchio insegnante di meditazione mi ha insegnato che uno dei modi migliori per affrontare i nostri sentimenti e le sfide della vita quotidiana è con curiosità piuttosto che con giudizio, ed è esattamente ciò che la filosofia ci aiuta a fare.

Se vuoi provare la terapia, consiglio vivamente il servizio che uso, BetterHelp. Sono un servizio di terapia online a prezzi accessibili, e utilizzando questo link, aiutate a sostenere il lavoro che faccio.

Seguimi su Twitter e Instagram @ TheRewiredSoul. Per ulteriori blog di salute mentale, controlla www.TheRewiredSoul.com oppure prendi uno dei miei libri su ansia, depressione o sobrietà qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.