Pubblicato il Lascia un commento

Scientific Volume Imaging

Pixel binning

Pixel binning si riferisce alla combinazione delle informazioni dei rivelatori adiacenti in un sensore della telecamera CCD per creare un singolo pixel nell’immagine registrata.
Ad esempio, un binning 2 & volte; 2 raccoglie gli elettroni da un quadrato di quattro rivelatori per registrarli in uno solo dei pixel dell’immagine. Pertanto, l’intensità per pixel aumenta di un fattore di (circa) quattro.
Il binning viene utilizzato per aumentare il rapporto segnale-rumore al costo di ridurre la densità di campionamento (e quindi la risoluzione). È un’opzione in alcuni modelli di microscopio e dovrebbe essere registrata correttamente per avere i parametri appropriati che descrivono le immagini acquisite. Nell’esempio precedente, non notare che il binning è attivo causa un errore nelle distanze di campionamento del 100% che è fondamentale per il ripristino dell’immagine.
Quando si descrivono i parametri microscopici dell’immagine, la dimensione fisica reale di ciascun VoXel nell’immagine deve essere inserita come Distanze di campionamento. Binning aumenterà questa dimensione: è solo un modo tecnico di rendere i voxel più grandi!!!
A volte abbiamo visto che i parametri microscopici registrati in .file di dati stk non includono binning, e che z-stepper fa qualcosa di diverso da quello che pensa l’utente. È altamente raccomandata un’attenzione particolare per utilizzare i giusti parametri nella deconvoluzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.