Pubblicato il Lascia un commento

Terminologia

“”

vorremmo ringraziare Gale H. Leach, autore di “L’Arte di Pickleball.”per la seguente terminologia.
Linea di base: La linea sul retro del campo da pickleball (22 piedi dalla rete).
Linea centrale: la linea che divide in due i campi di servizio che si estende dalla linea non-volley zone alla linea di base.
Crosscourt: Il campo avversario diagonalmente opposto al tuo.
Dink: Un tiro morbido e basso, iniziato da dentro o appena dietro la zona non-volley, che atterra nella zona non-volley dell’avversario.
Regola del doppio rimbalzo: dopo un servizio, ogni squadra deve giocare il primo tiro fuori dal rimbalzo, dopo di che la palla può essere giocata fuori dal rimbalzo o volleyed.
Guasto: Una violazione delle regole che termina il rally.
Foot Fault: Mancanza di tenere almeno un piede dietro la linea di base e toccare il suolo nel momento in cui la pagaia contatta la palla durante un servizio, o calpestare o nella zona non-volley mentre volleying una palla.
Mezza volata: Un tipo di colpo in cui il giocatore colpisce la palla subito dopo che è rimbalzato in modo quasi scoop-like.
Lascia servire: un servizio che tocca la parte superiore della rete e atterra nel tribunale di servizio corretto (viene riprodotto senza penalità).
Non-Volley Zone: Una zona di sette piedi adiacente alla rete all’interno della quale non si può volley la palla. La zona non volley di solito include tutte le linee attorno ad essa.
Bracconaggio: In doppio, attraversare nell’area del tuo partner per giocare una palla.
Rally: colpire la palla avanti e indietro tra gli avversari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.