Pubblicato il Lascia un commento

Una resa dei conti per Philip Livingston di Brooklyn: schiavista, commerciante e firmatario della Dichiarazione di indipendenza

Come ha rivelato il progetto della Columbia University Columbia University & La schiavitù, durante il diciottesimo secolo la famiglia Livingston investì pesantemente in viaggi mercantili tra Africa, Caraibi e Nord America che spostavano merci commerciali, tra cui zucchero, tabacco e corpi schiavizzati. Philip Livingston investì in almeno quindici viaggi di schiavitù separati, portando centinaia di africani schiavizzati a New York City, incluso potenzialmente l ‘”Uomo negro, recentemente importato dall’Africa” che pubblicizzò come una fuga nel novembre 1752. Livingston morì improvvisamente nel 1778, dopo l’inizio della guerra rivoluzionaria. Durante i suoi ultimi anni, i lavoratori schiavi di Livingston potrebbero aver cercato la loro libertà a Manhattan occupata dai nemici, dove gli inglesi offrivano la libertà a qualsiasi nero americano disposto ad aiutarli a reprimere la ribellione americana.”

A Brooklyn oggi, l’eredità di Livingston vive non in una scultura o monumento, ma sulla mappa del borgo. Livingston Street attraversa il centro di Brooklyn da Flatbush Avenue a Clinton Street. A Boerum Hill, P.S. 261 condivide il nome di Livingston. In tutta Brooklyn oggi, strade, quartieri e parchi prendono ancora il nome dalle importanti famiglie schiaviste di Brooklyn. Mentre il movimento Black Lives Matter porta la storia irrisolta dell’America dell’oppressione razziale e del razzismo sistemico ancora una volta al centro dei dibattiti pubblici, come iniziamo ad affrontare il marchio della schiavitù nei nostri quartieri, nelle nostre strade?

Per saperne di più sulla storia della schiavitù a Brooklyn, controlla il curriculum educativo del progetto BHS In Pursuit of Freedom qui. Interessato a vedere altre foto dalla collezione di BHS? Visita la nostra galleria di immagini online, che include una selezione delle nostre immagini. Non vediamo l’ora di invitarvi di nuovo a BHS in futuro per la ricerca in tutta la nostra collezione di immagini, archivi, mappe, e collezioni speciali. Nel frattempo, è possibile utilizzare la nostra guida di ricerca a distanza per iniziare. Il nostro staff di riferimento è ancora disponibile per aiutarti nella tua ricerca! Potete raggiungerci a

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.